I vini del Lazio protagonisti al 42° Forum della Cultura del Vino

In programma lunedì 1° luglio a Roma, all’Hotel Rome Cavalieri a partire dalle 11.30, il 42° Forum della Cultura del Vino e la Festa dei Sommelier, curato dalla Fondazione Italiana Sommelier con il contributo di Regione Lazio e Arsial.

Il “Forum” è un evento annuale di particolare rilevanza nel panorama enologico nazionale, dedicato alla celebrazione della cultura del vino. Riunisce sommelier, produttori, esperti del settore, appassionati e operatori dell’enogastronomia con l’obiettivo di esplorare tematiche cruciali come la degustazione, la produzione vinicola, le nuove tendenze del mercato, la sostenibilità e l’educazione enologica.

L’edizione del 1° luglio è interamente dedicata al Lazio, alla sua crescita qualitativa e al fatto che, nonostante la presenza di aziende e produzioni di livello altissimo, i vini del Lazio non abbiano ancora ottenuto il riconoscimento che meritano, a causa di pregiudizi radicati che ne hanno storicamente limitato l’apprezzamento.

ll “Forum” rappresenta, quindi, un’importante piattaforma di dialogo, per discutere di strategie e soluzioni, finalizzate a promuovere una valorizzazione più equa e consapevole, rapportata alla grande qualità dei vini laziali.

L’EVENTO:

Al “Forum” prenderanno parte, in qualità di relatori, il Presidente della Regione Lazio Francesco Rocca, l’Assessore con deleghe a Bilancio, Agricoltura e Sovranità Alimentare della Regione Lazio Giancarlo Righini, il Commissario Straordinario di Arsial Massimiliano Raffa e il Presidente della Fondazione Italiana Sommelier e di Bibenda Editore Franco Maria Ricci, coadiuvati da un parterre importante, composto da esperti e operatori del settore.

L’evento si accompagna alla Festa dei Sommelier, durante la quale saranno nominati 350 sommelier del vino e dell’olio, oltre alla consegna degli attestati d’onore per i 10, 15, 20, 25 e 30 anni di appartenenza alla Fondazione Italiana Sommelier.

In questa cornice, a partire dalle 16.00, sarà allestito un grande banco di assaggio con la partecipazione di oltre 50 aziende del Lazio, che proporranno in degustazione più di 300 etichette di vini bianchi, rosati e spumanti di loro produzione.

“Dopo il grande successo del Vinitaly, il settore vitivinicolo della Regione – dichiara l’Assessore Giancarlo Righini – prosegue nel suo percorso di crescita e di valorizzazione delle eccellenze. Un processo di sviluppo che come amministrazione regionale stiamo sostenendo con misure ad hoc, ma anche attraverso la partecipazione ad eventi di qualità come questo organizzato dalla Fondazione Italiana Sommelier”

“Regione Lazio e Arsial – commenta il Commissario Straordinario di Arsial Massimiliano Raffa – hanno scelto di sostenere la 42° edizione del Forum della Cultura del Vino che per quest’anno è dedicato ai vini e alle cantine della nostra regione. È una grande opportunità per tutto il nostro settore vitivinicolo, che si colloca nel solco della strategia di promozione che stiamo portando avanti da un anno in sinergia con l’Assessorato, mirata al racconto del Lazio come regione di eccellenza enologica, con elevati standard qualitativi e un proprio modello di sviluppo, che abbiamo chiamato appunto ‘Modello Lazio’. Crediamo nella qualità e siamo convinti, sulla scia dei risultati che stiamo raccogliendo, che i territori del Lazio siano pronti per competere con le regioni più blasonate, senza temere confronti, né sul mercato interno, né nei contesti internazionali”.

Nel complesso, il 42° Forum della Cultura del Vino e la Festa dei Sommelier, rappresentano un’occasione di confronto e crescita per il settore enologico, finalizzata alla promozione del patrimonio vitivinicolo del Lazio e alla sua valorizzazione, anche oltre i confini nazionali.

IL PROGRAMMA:

Lunedì 1 Luglio 2024

  • ore 11:30: 42° Forum della Cultura del Vino
  • ore 15:00: Festa dei Sommelier, nomina dei 350 nuovi Sommelier consegnando gli Attestati e le Insegne. A seguire, consegna degli Attestati d’Onore.
  • ore 16.00-21.00: Banchi d’Assaggio

DOVE:

Hotel Rome Cavalieri – Via Alberto Cadlolo, 101 – Roma

INFO E CONTATTI:

Maggiori informazioni sull’iniziativa, incluso il programma della giornata, sono disponibili sui siti della Fondazione Italiana Sommelier – Bibenda www.bibenda.it  e Arsial www.arsial.it

0

Log in with your credentials

Forgot your details?