Calendario Eventi di Febbraio 2024

 

 

 

Gennaio è volato, ed ecco in arrivo Febbraio, un mese intensissimo di Eventi e Anteprime imperdibili…

Pronti a scoprirli insieme?

 


Amarone Opera Prima 2024, 20° Edizione Sabato 3 e Domenica 4 Febbraio 2024 a Verona

Amarone Opera Prima 2024 è la tradizionale Anteprima interamente dedicata al prodotto di punta della denominazione Valpolicella, l’Amarone.

La manifestazione organizzata e promossa dal Consorzio per la Tutela dei Vini Valpolicella è l’occasione per presentare ufficialmente a stampa, operatori e appassionati l’annata 2019 insieme ad altre annate selezionate, nella prestigiosa cornice del seicentesco Palazzo della Gran Guardia di Verona

 

PROGRAMMA:

  • A fare da prologo all’evento, venerdì 2 febbraio, ci saranno due masterclass riservate alla stampa di settore nazionale ed estera (solo su invito):
    • Amarone, the next big thing in wine collecting?” guidata da JC Viens, italian wine expert  alle ore 11.00
    • Amarone: the new wave” condotta da Filippo Bartolotta, wine expert e storyteller alle ore 14.00

In entrambi gli appuntamenti, in degustazione una selezione di annate di Amarone per evidenziare l’attitudine di uno dei fine wine italiani più famosi al mondo a diventare asset di investimento per i collezionisti e per raccontarne l’evoluzione produttiva.

 

  • L’evento entrerà poi nel vivo sabato 3 Febbraio:
    • Ore 10.00  accredito Stampa e autorità
    • Ore 11.00  conferenza inaugurale riservata a stampa e ospiti accreditati con la presentazione dello stato dell’arte della denominazione.
    • Ore 12.30 i 70 produttori della Valpolicella apriranno i banchi di assaggio per la stampa
    • Dalle 16.30 fino alle 19.00 apertura banchi di assaggio agli ‘Amarone lover’.

 

  • Proseguirà Domenica 4 febbraio, giornata interamente dedicata al pubblico dalle 10 alle 17.00 e si chiuderà con il party “Winenot X Amarone Opera Prima” promosso in collaborazione con l’associazione Winenot e il Gruppo Giovani del Consorzio vini Valpolicella dalle 18.00 alle 23.00.

Tutte le informazioni per partecipare sono disponibili sul sito www.consorziovalpolicella.it

 


 

DiVino Roma 2024 – Decanter Wine Academy, 2° Edizione, Sabato 3 e Domenica 4 Febbraio 2024 a Roma

 

Ancora più vini in degustazione per la seconda edizione di diVino Roma 2024: Dopo gli oltre mille partecipanti dello scorso anno, il wine festival capitolino torna  con oltre 230 etichette in degustazione ai banchi d’assaggio e 90 cantine provenienti da tutta Italia, selezionate da Decanter Wine Academy.

L’appuntamento, dedicato ad appassionati, operatori del settore e giornalisti, è per il 3 e 4 febbraio 2024 dalle 16.00 a Villa Piccolomini, suggestiva location sull’Aurelia Antica con un giardino che si affaccia sulla Cupola di San Pietro. 

 

Il programma prevede anche 2 Masterclass:

  • “Viaggio alla scoperta dei territori del Cesanese” Sabato 3 Febbraio, ore 17.30. Relatori Pierpaolo Pirone e Roberto Mazzer enologi AtWine consulenze
  • Masterclass da definire Domenica 4 febbraio  ore 17.30. Relatore  Angelo Petracci referente Guida Vitae Ais Lazio

 

Tutte le informazioni sono disponibili sul sito ufficiale www.decanterwineacademy.com insieme all’elenco aggiornato delle aziende partecipanti.

I posti nelle Masterclass sono limitati, è possibile prenotarsi scrivendo a info@decanterwineacademy.org

Stampa e operatori del settore possono accreditarsi mandando una mail a accrediti@decanterwineacademy.org entro sabato 27 gennaio.

 


 

Divino il mercato dei vini Sabato 3 e Domenica 4 Febbraio 2024 a Ferrara

 

Prima tappa del tour 2024 di Divino, l’appuntamento itinerante dedicato agli amanti del vino, sommelier e operatori del Settore, il 3 e 4 febbraio a Ferrara Fiere, dove sarà allestita una grande degustazione con 100 produttori partecipanti e oltre 800 etichette di vino ai banchi d’assaggio, nonché distillati e prodotti enogastronomici.

Ad accompagnare le degustazioni, una mostra mercato con possibilità di acquisto e food trucks con proposte gastronomiche locali.

 

PROGRAMMA:

  • Sabato 3 Febbraio 2024 ore 11,00-22,00
  • Domenica 4 Febbraio 2024 ore 11,00-20,00

Acquista qui il tuo biglietto
Info: 3248615833 (anche WhatsApp) – info@vale20.it – www.vale20.it

 


Firenze Taste , da Sabato 3 a Lunedi 5 Febbraio 2024 a Firenze

Alla Fortezza da Basso di Firenze, dal 3 al 5 febbraio 2024, torna l’appuntamento con TASTE, 17° edizione del salone di Pitti Immagine, riferimento della cultura contemporanea del cibo e del vino. Il salone è rivolto ai professionisti del food & beverage, e agli appassionati del settore.
Riflettori puntati su circa 640 aziende, rappresentative dei valori e delle specificità della cultura produttiva e della tradizione enogastronomica italiane. Sono oltre 100 le realtà che si presentano per la prima volta a Taste: un made in Italy dolce e salato pronto a viaggiare nel mondo e a conquistare le tavole più raffinate e i palati più esigenti.
Il percorso espositivo di Taste, in questa edizione arricchito da importanti novità, permetterà a un pubblico sempre più internazionale di approfondire prodotti iconici e di tendenza, eccellenze artigianali e produzioni innovative, oltre al design dedicato alla tavola: sarà coinvolto per la prima volta il Padiglione delle Ghiaia: un’area centrale e strategica della Fortezza da Basso, che di fatto proporrà una nuova dimensione e un nuovo modo di vivere l’esperienza a Taste. Inoltre, a partire da questa edizione anche gli spazi dell’Area Monumentale della Fortezza ospiteranno una serie di progetti e partecipazioni speciali. L’ingresso in manifestazione sarà da Porta Faenza, mentre l’uscita avverrà attraverso Porta Santa Maria Novella. .
PROGRAMMA:
  • Per i professionisti e operatori del settore nei tre giorni della manifestazione l’orario di apertura  sarà sempre 9.30 -18.30.
  • Il pubblico di appassionati potrà entrare il sabato e la domenica con orario 14.30-18.30 e il lunedì tutto il giorno.
Trovate maggiori dettagli sul sito ufficiale TASTE (pittimmagine.com)

Italian Taste Summit 8ª Edizione, da Lunedì 5 a Mercoledì 7 Febbraio 2024 a Monza (MI)

Italian Taste Summit è un evento internazionale dedicato alla promozione e all’export del Made in Italy vitivinicolo, con incontri in formula one-to-one che hanno visto nelle precedenti edizioni la partecipazione di 80 aziende vitivinicole da tutta Italia, 80 buyer esteri e circa 40 giornalisti italiani e stranieri.

Da lunedì 5 febbraio a mercoledì 7 febbraio 2024 l’appuntamento è nelle sale della splendida Villa Reale di Monza, dove buyers provenienti da tutto il mondo incontreranno una selezione di aziende vitivinicole italiane. Nel corso della tre giorni, riservata esclusivamente agli operatori di settore, si svolgeranno anche tasting, masterclass e una serata di gala per consolidare i rapporti e creare partnership durature

Questo l’innovativo approccio “human to human” dell’ITS  ideato da Joanna Miro, economista, marketer, broker e CEO del gruppo Wine Global Aspect-WGA  che ha reso questo format il punto di riferimento per l’internazionalizzazione tailored made del vino italiano. Visto il successo riscosso dall’iniziativa negli anni passati, è nata l’idea di lanciare il nuovo progetto “Wine Performance”, unendo l’Italian Taste Summit con il prestigio e la storicità dell’Accademia della Vite e del Vino che porterà all’organizzazione di seminari di aggiornamento permanente per le imprese del settore vitivinicolo su temi di grande attualità e importanza per il comparto.

I seminari di formazione saranno aperti a tutti gli attori della filiera – dall’azienda di produzione alle diverse figure della commercializzazione, fino ai comunicatori e ai giornalisti – con possibilità di frequenza anche da remoto. Verteranno sulle innovazioni in viticoltura ed enologia, sulla gestione aziendale, la legislazione e la fiscalità di settore e sul neuroselling. I seminari saranno incentrati sulle principali acquisizioni della ricerca a partire dal vigneto fino ai mercati. L’approccio sarà applicativo per dare alle aziende e ai territori strumenti concreti per affrontare le criticità incontrate dal settore vitivinicolo.

ITS 2024 – PROGRAMMA IN SINTESI

Lunedì 5 Febbraio

Arrivo in giornata degli ospiti: aziende italiane, buyers  e stampa

  • 18:00 – Presentazione Italian Taste Summit 2024 e Tavola rotonda Un nuovo approccio all’aggiornamento continuo per le imprese – intervengono Rosario Di Lorenzo; Davide Gaeta e Vincenzo Russo. Modera Clementina Palese.
  • 19:00 – Aperitivo di benvenuto
  • 19:30 – Cena di Gala condotta da Beppe Convertini di Linea Verde su RAI1 che presenterà e intervisterà le cantine protagoniste dello spazio dedicato.

Martedì 6 Febbraio

  • 09:00 – 18:00 One-to-One export meeting
  • 09:00 – 18:00 Masterclass e Vertical Tasting con stampa italiana, caporedattori esteri e buyer

Mercoledì 7 Febbraio

  • 09:00 – 15:30 One-to-One export meeting

Tutte le informazioni sono disponibili sulla pagina web ufficiale italiantastesummit.com

 


 

Athenaeum: I Grandi vini della Rive Gauche del Tanaro interpretati da Giovanni Almondo, Martedì 6 Febbraio 2024 a Roma

Martedì 6 Febbraio 2024 al Beef Bazaar di Roma, dalle 19.00 serata di degustazione dedicata ai vini del Roero, comprensorio vitivinicolo prestigioso che annovera tra i suoi principali interpreti l’Arneis e il Nebbiolo.

In compagnia di Stefano Almondo e di Fabrizio Russo, si assaggeranno i vini della cantina Almondo. In degustazione

Roero Bric Valdiana 2008, 2013, 2016, 2020.
Barbera d’Alba Valbianchera 2022
Roero Arneis Bricco delle Ciliegie 2022
Roero Arneis Le Rive del Bricco delle Ciliegie 2022

Per informazioni e prenotazioni: info@ateneodeisapori.it – www.ateneodeisapori.it

 


Jackie O’ Wine Club, Mercoledì 7 Febbraio 2024 a Roma

 

Continuano le serate di Degustazione al Jackie O’  uno del Wineclub più esclusivi di Roma ‼️

Il noto e storico locale, simbolo della dolcevita alle porte di Via Veneto, guiderà gli appassionati di vino alla conoscenza di territori e vitigni italiani attraverso cantine simboliche che hanno contribuito all’ innalzamento qualitativo dell’’enologia italiana ed in particolare della propria regione di appartenenza.

Protagonisti della serata 4 importanti vini accompagnati da piccoli assaggi della cucina tipica del Jackie O’.

Guiderò personalmente la degustazione insieme al preparatissimo sommelier interno Manuel Pompili.

La cantina scelta per la serata è l’unica in grado di raccontare le tante sfumature della Sicilia: Planeta, con ben 6 cantine distribuite nei 5 distretti vitivinicoli più pregiati dell’Isola, è in grado infatti di offrire una gamma di etichette di grandissima aderenza territoriale, unica nel suo genere.

Ogni sorso ci porterà a conoscere sfaccettature diverse della ricca tradizione vitivinicola Siciliana, con suoli, altitudini e paesaggi diversi, sapientemente combinati con diversi metodi di produzione, uve straordinarie e l’esperienza unica della cantina Planeta.

In degustazione:

          • SPUMANTE BRUT METODO CLASSICO SICILIA D.O.C. prodotto da uve autoctone Carricante in purezza coltivate sul suolo vulcanico dell’Etna, nel vigneto Sciaranuova a 850 metri s.l.m.
          • ALLEMANDA NOTO D.O.C. 2021 da Moscato Bianco coltivato a Noto, nella parte più a sud della Sicilia, nei vigneti Buonivini e Agliastro a 40 metri s.l.m.
          • CHARDONNAY MENFI D.O.C. 2021 un’icona per la Sicilia intera, 100% Chardonnay coltivato a Sambuca di Sicilia
          •  ETNA ROSSO ETNA D.O.C.  2022 ci riporta nel cuore della viticoltura etnea, dove nasce questo vino da uve Nerello Mascalese in purezza

 

L’appuntamento è per Mercoledì 7 Febbraio 2024 dalle 19 alle 21 al Jackie O’ Via Boncompagni, 11 Roma

 

 

La degustazione è a numero chiuso!
Prenota subito il tuo posto ed entra a far parte del Jackie O’ Wine Club !

Per info Wine Club – Jackie O’ (jackieoroma.com) o sui canali social (10) Facebook  e JackieO_Roma (@jackieo_roma) • Foto e video di Instagram

 


Vini delle Isole, Giovedì 8 Febbraio 2024 a Roma

Giovedì, 8 febbraio 2024 presso il Savoy Hotel di Roma andrà in scena un grande evento degustazione organizzato da Go Wine, interamente dedicato ai vini e ai terroir delle nostre grandi isole, la Sardegna e la Sicilia, territori che vantano uno storico legame con la viticoltura, che hanno saputo negli anni valorizzare le loro principali varietà autoctone, che sanno narrare – a fianco dei vini – la bellezza di paesaggi e luoghi unici che il mondo ci invidia.

Una selezione di cantine incontrerà il pubblico, altre saranno presenti nelle enoteche tematiche allestite in sala.

L’evento è rivolto a soci Go Wine, agli appassionati e ai professionisti del settore.

 

 

PROGRAMMA:

Per garantire il miglior afflusso dei partecipanti ed un buon accesso alle degustazioni, gli ingressi saranno suddivisi in 3 turni su prenotazione da effettuare entro le ore 12 di giovedì 8 febbraio:

  • Ore 16,30-18,00: degustazione in anteprima riservata esclusivamente ad operatori professionali qualificati (giornalisti del settore enogastronomico, soggetti riconosciuti che operano in enoteche, ristoranti, wine bar).
  • Ore 18,00-20,00: primo turno di apertura del banco d’assaggio al pubblico di enoappassionati.
  • Ore 20,00-22,00: secondo turno di apertura del banco d’assaggio al pubblico di enoappassionati.

Per prenotazioni e accrediti trovate tutte le informazioni sul sito Sardegna e Sicilia Vini e Terroir delle Grandi Isole Roma | 8 febbraio 2024 – Go Wine (gowinet.it)

 


Anteprima Vino Nobile di Montepulciano, 30° Edizione, da Sabato 10 a Lunedì 12 Febbraio 2024 a Montepulciano

 

L’Anteprima del Vino Nobile di Montepulciano è uno degli eventi più attesi dagli operatori del settore e dal sempre più grande pubblico di appassionati , e con questa edizione festeggia i 30 anni, divenendo così anche uno degli eventi con maggiore storia in Italia.

La manifestazione si svolgerà dal 10 al 12 febbraio 2024 in un contesto esclusivo e di grande atmosfera come la Fortezza di Montepulciano, e offrirà la possibilità di degustare l’annata 2021 del Vino Nobile di Montepulciano, pronta a essere immessa sul mercato dopo i due anni di evoluzione imposti dal disciplinare di produzione, e la Riserva 2020, nonché gli altri vini prodotti nel territorio tra cui le due Doc, il Rosso di Montepulciano e il vin santo di Montepulciano.

Questo evento rientra tra le prestigiose Anteprime di Toscana, che coinvolge i principali consorzi vinicoli della regione che presenteranno le loro novità e le loro eccellenze.

Vi consiglio anche di approfittare dell’occasione per visitare il borgo di Montepulciano, ricco di storia, arte, cultura e tradizioni, e per conoscere le aziende vinicole che operano nel territorio e offrono servizi di visita, degustazione e vendita in cantina.

PROGRAMMA:

SABATO 10 FEBBRAIO

    • ore 14.00-19.00: Degustazione Vino Nobile di Montepulciano con le aziende produttrici.
    • ore 15.00 – masterclass a cura di FISAR Delegazione Valdichiana – Relatore Nicola Masiello

DOMENICA 11 FEBBRAIO

    • ore 12.00-19.00: Degustazione Vino Nobile di Montepulciano con le aziende produttrici
    • ore 15.00 – masterclass a cura di AIS Toscana – Relatore Cristiano Cini

LUNEDÌ 12 FEBBRAIO

    • ore 12.00-19.00: Degustazione Vino Nobile di Montepulciano con le aziende
    • ore 14.30 – masterclass a cura di ONAV – Relatore Andrea Frassineti

Le masterclass sono gratuite previo accredito alla manifestazione o acquisto biglietto di ingresso. Per prenotare il tuo posto alla masterclass scrivi  a anteprima@consorziovinonobile.it (posti disponibili fino ad esaurimento). Maggiori dettagli sono disponibili sulla pagina web Anteprima del Vino Nobile di Montepulciano 2024 (anteprimavinonobile.it)

 


Vinexpo Paris & Wine Paris da Lunedì 12 a Mercoledì 14 Febbraio 2024  a Parigi

Sono numeri record quelli del Wine Paris & Vinexpo Paris 2024  che accoglierà quest’anno 3.900 espositori provenienti da 50 paesi del mondo.

La manifestazione si svolgerà dal 12 al 14 febbraio 2024 a Paris Expo Porte de Versailles. Si tratta dell’evento principale del gruppo Vinexposium e il primo grande incontro internazionale dell’anno dedicato ai professionisti del settore wine and spirits di tutto il mondo.

 Partecipando a questo evento si può avere uno spaccato interessante del mondo enologico mondiale, dal piccolo viticoltore ai grandi brand internazionali. Inoltre, è il salone più importante del settore globale per wine and spirits. Infatti, nel 2020, Vinexpo, che organizza eventi internazionali dal 1981 a cominciare dal famosissimo salone di Bordeaux, ha cambiato le date della kermesse parigina in modo che coincidessero con quelle di Wine Paris, iniziando a creare un punto focale per tutti i professionisti del settore.

L’Italia occuperà il 40% di superficie in più e per la prima volta a Parigi sarà ospitata in un intero padiglione. Oltre all’Italia anche Germania, Slovenia, Libano e Sud Africa raddoppieranno la loro superficie espositiva, mentre per la prima volta parteciperà la Nuova Zelanda. Sarà inoltre possibile degustare nomi eccellenti dall’Australia, gli USA saranno presenti con California, New York e Oregon e il debutto della Virginia e Parigi ospiterà anche il Sud America. Non mancheranno inoltre la Spagna, terzo paese espositore della fiera, e il Portogallo. Be Spirits guadagna ancora più terreno a Wine Paris & Vinexpo Paris. E ovviamente saranno presenti tutte le regioni francesi rappresentate da piccoli viticoltori indipendenti e grandi attori.

Una grandissima partecipazione dunque, per un’edizione da record!

Accredito giornalisti entro il 12 febbraio. Per accrediti e biglietti cliccate qui.

Informazioni e dettagli su vinexposium.com

 


Cesena in Bolla #nonsolobollicine, 9° Edizione Lunedì 12 e Martedì 13 Febbraio 2024 a Cesena

Cesena In Bolla 2024 è un evento di degustazione di vini bianchi, rossi e bollicine che si terrà il 12 e 13 febbraio 2024 presso la Cesena Fiera dalle 12:00 alle 20:00, e ospiterà oltre 130 cantine, distillerie e distributori che presenteranno la propria produzione di vini di qualità, provenienti da diverse regioni italiane e straniere, accompagnati da delizie gastronomiche in abbinamento.

L’evento organizzato da Taste Production si rivolge prevalentemente agli operatori del settore Ho.Re.Ca. (Ristoranti, Bar ed enoteche, Hotel) e richiede una registrazione obbligatoria. Sono attesi oltre 2.400 operatori Ho.Re.Ca. che potranno degustare e confrontare i diversi vini, scoprire le novità del mercato e creare nuove opportunità di business.

L’evento sarà anche un’occasione per gli appassionati di vino, che potranno acquistare uno dei limitatissimi biglietti disponibili per Wine Lovers e Sommelier: per gli appassionati sono previsti 200 biglietti a giornata in prevendita sul sito, affrettatevi!

Per maggiori informazioni e per registrarsi è possibile visitare il sito web www.cesenainbolla.com dove a breve sarà possibile trovare anche l’elenco completo delle Cantine partecipanti e delle delizie gastronomiche in abbinamento ai vini

 


Chianti Classico Collection 2024, Giovedì 15 e Venerdì 16 Febbraio 2024 a Firenze

L’Anteprima del Chianti Classico 2024, una delle più importanti manifestazioni dedicate al vino, si svolgerà il 16 febbraio 2024 presso la Stazione Leopolda di Firenze e vedrà la partecipazione di oltre 200 aziende vitivinicole che presenteranno le loro nuove annate dei vini del Gallo Nero, tra cui il Chianti Classico Gran Selezione 2021, il Chianti Classico Riserva 2019 e il Chianti Classico Annata 20203.

Un’opportunità unica per incontrare oltre 200 produttori e assaggiare oltre 700 etichette. Sarà anche l’occasione per degustare l’Olio DOP Chianti Classico e i prodotti tipici della gastronomia toscana, assistere a seminari e masterclass sul vino Chianti Classico e scoprire le novità e le tendenze del mercato.

La prima giornata sarà dedicata alla stampa e agli operatori del settore mentre la seconda giornata sarà aperta al pubblico.

 

PROGRAMMA:

GIOVEDI 15 FEBBRAIO 

    • ore 10.00-19.00: Degustazione riservata a Stampa e Operatori (ultimo ingresso ore 18)

VENERDI 16 FEBBRAIO

    • ore 10.00-19.00: Degustazione aperta a Stampa, Operatori e appassionati (ultimo ingresso ore 18)

Per info su accrediti e prenotazioni  Chianti Classico Collection 2024 – Chianti Classico

 


I Migliori Vini Italiani 2024 – 23° Edizione, da Giovedì 15 a Domenica 18 Febbraio 2024 a Roma

 

Torna a Roma dal 16 al 18 febbraio, nel suggestivo Salone delle Fontane all’Eur l’atteso evento dedicato al mondo del vino d’eccellenza organizzato da Luca Maroni, autore e ideatore de I Migliori Vini Italiani 2024, insieme a Francesca Romana Maroni, CEO di Sens Eventi.

L’evento si animerà di un ricco calendario di workshop, incontri, presentazioni, degustazioni e corsi in pillole curati da Luca Maroni con l’obiettivo di esplorare, i valori “alla base del piacere”, tema fondante di questa edizione: l’essenzialità dei sapori primari, la straordinaria ricchezza dei doni della natura, il recupero di ritmi più lenti, il piacere della tavola e la piacevolezza di un calice di vino.

Sarà dunque possibile partecipare a entusiasmanti degustazioni guidate con i produttori, e più ancora–novità assoluta di quest’anno – gli incontri “Degustare non è assaggiare” in cui lo stesso Luca Maroni racconterà il metodo di degustazione che ha ideato attraverso un viaggio sensoriale senza eguali. La medesima attenzione alla essenzialità dei gusti sarà adottata durante i laboratori: dal dolce al piccante, dall’acido all’umami, saranno tanti i sapori protagonisti degli incontri a tema. Non mancheranno workshop golosi sul cioccolato con Nicola Salvi di Grezzo Raw Chocolate, la prima pasticceria crudista al mondo, ma anche sul latte di bufala e sul suo più celebre derivato, la mozzarella, con Mimmo La Vecchia, mastro casaro del Caseificio Il Casolare. Spazio anche alle olive, e al loro nettare prezioso, l’olio, con il laboratorio di Luciano Stocchi, Presidente della Cooperativa Olivicola di Canino, ma anche ai peperoncini di Paola Peluso dell’Azienda ligure Vivi Piccante. La partecipazione a tutti questi appuntamenti è gratuita ma in numero limitato. Tutti coloro che hanno acquistato il biglietto potranno prendervi parte fino a esaurimento dei posti disponibili.

 

PROGRAMMA:

Giovedì 15 febbraio 2024
serata di inaugurazione de I Migliori Vini Italiani 2024 di Luca Maroni – solo su invito

Venerdì 16 e Sabato 17 febbraio 2024
dalle 16:00 alle 24:00 (ultimo ingresso ore 23:00)

Domenica 18 febbraio 2024
dalle 16:00 alle 21:00 (ultimo ingresso ore 20:00)

 Potete trovare maggiori dettagli e la prevendita on line dei biglietti sulla pagina ufficiale https://roma.imiglioriviniitaliani.com/

 


Il Barolo a Palazzo Barolo, 3° Edizione, Sabato 17 Febbraio 2024 a Torino

Una degustazione di altissimo livello dedicata al pubblico di winelovers, con oltre 20 produttori della Strada del Barolo e grandi vini di Langa che presenteranno di persona diverse espressioni di Barolo, proponendo cru di barolo e annate differenti presso gli eleganti saloni al Piano Nobile di Palazzo Barolo Sabato 17 Febbraio 2024 a Torino. Le degustazioni saranno accompagnate da assaggi di prodotti agroalimentari di eccellenza presentati da aziende del territorio piemontese.

L’evento avrà come scenografia Palazzo Barolo, una delle più importanti dimore nobiliari barocche di Torino, con gli affascinanti spazi secenteschi delle antiche e nobili cantine in cui un tempo si affinava il vino Barolo. Palazzo Barolo fu la residenza degli ultimi Marchesi di Barolo, Carlo Tancredi Falletti e Giulia Colbert, alla cui lungimiranza e modernità è dovuta gran parte della fama e della fortuna del vino Barolo.

PROGRAMMA:

L’evento sarà organizzato in due turni per consentire a tutti i presenti di assaggiare con calma i vini di tutti i produttori senza limiti al numero di degustazioni.

Le due sessioni saranno precedute da due salotti-degustazione (alle 15.30 e alle 18.00) in cui si affronterà il tema “Le origini del Barolo, una storia controversa” in compagnia di produttori e produttrici che, intervistati dalla giornalista Valentina Dirindin, collaboratrice di Repubblica, Vanity Fair, Dissapore e DOVE, affronteranno temi legati alla storia e all’attualità del Barolo e proporranno in degustazione un vino particolarmente rappresentativo delle loro cantine, non presente nella degustazione principale.

  • 1° Turno
    • Salotto-degustazione sul tema “Giovani, donne e vignaiole” dalle 15.30 alle 16.30, con Francesca Vaira dell’azienda G.D. Vajra e Sara Moscone dell’azienda Moscone F.lli.
    • Degustazione dalle 15.30 alle 18.30
  • 2° Turno
    • Salotto-degustazione sul tema “Le origini del Barolo, una storia controversa” dalle 18.00 alle 19.00, con Ernesto Abbona dell’azienda Marchesi di Barolo e Maurizio Rosso dell’azienda Gigi Rosso.
    • Degustazione dalle 19.00 alle 22.00

 

I biglietti saranno in prevendita online, oppure acquistabili in loco (fino ad esaurimento disponibilità). Per partecipare anche ai salotti-degustazione è previsto un biglietto integrato. Ogni partecipante riceverà un calice da portare a casa come ricordo della serata. E’ possibile avere maggiori informazioni e acquistare i biglietti sulla pagina ufficiale www.stradadelbarolo.it oppure scrivendo a comunicazione@stradadelbarolo.it.

 


Divino il mercato dei vini Sabato 17 e Domenica 18 Febbraio 2024 a Bergamo

Seconda tappa 2024 del mercato dei vini in tourSabato 17 e Domenica 18 Febbraio 2024 alla fiera di Bergamo, straordinario evento rivolto ad appassionati, sommelier e operatori di settore dove è possibile degustare e assaggiare oltre 1200 etichette di 200 produttori di vini, distillati insieme a prodotti gastronomici italiani, acquistare direttamente dal produttore, incontrare i vignaioli, mangiare dalle migliori cucine su ruote.

Oltre ai vini troverete dunque liquori e distillati, birrifici artigianali, produttori di oli, miele, confetture e conserve, salumi, formaggi e prodotti gastronomici. Per tutta la durata dell’evento saranno presentifood trucks selezionati da STR-IT FOOD EXPERIENCE.

Per Informazioni ecco il link allla pagina Facebook ufficiale: (20+) Facebook

Per scoprire l’elenco dettagliato delle aziende partecipanti I Produttori a DIVINO Bergamo 2024 – VALe20

INFO E CONTATTI
☎️ 3248615833 (anche WhatsApp)
📩 info@vale20.it

 


Sbarbatelle a Roma Domenica 18 Febbraio 2024 a Roma

AIS Lazio – Associazione Italiana Sommelier – in collaborazione con AIS Piemonte presenta Sbarbatelle a Roma, 
il primo evento che unisce “Youth Wine Passion”, dedicato alle giovani produ9rici italiane e ai loro vini:

Un grande banco d’assaggio con 50 aziende e 2 masterclass domenica 18 febbraio 2024 presso l’A.Roma lifestyle Hotel dalle ore 15 alle 0re 20

Sbarbatelle rappresenterà qualcosa di più rispetto a un evento di degustazione: È un vero e proprio movimento declinato al femminile, ideato da Paolo Poncino, responsabile di AIS Asti “per valorizzare sempre più il movimento che ormai brilla di luce propria”.

Tutto iniziò nel lontano 2017 quando giovani produttrici under 35, provenienti da diverse parti d’Italia, vennero invitate a raccontare la loro storia attraverso le loro etichette in degustazione, scelte insieme ai sommelier. Fu un’occasione straordinaria per affermare ancora una volta come il vino è dinamica narrazione della terra e
sapiente intuito di chi la lavora.

Il resto venne compiuto negli anni dalla forza delle giovani Produttrici, capaci di credere nel proprio sogno, nel duro lavoro e di trasmettere quell’energia vitale, nutrita di passione, competenza e studio che affondava le proprie radici nel passato e guardava con fierezza al futuro, pur passando spesso attraverso scelte produttive sfidanti.

Sbarbatelle a Roma è dunque il racconto in un bicchiere di coloro che vignaiole, imprenditrici vinicole, lo sono per nascita o lo sono diventate partendo da zero, sarà un evento fresco che vi permetterà di scoprire tante realtà giovani.

PROGRAMMA:

  • ore 14:45 accrediti
  • ore 15:00-20.00 Banchi d’assaggio
  • ore 16:00 1° Masterclass – TERRENI VULCANICI E MORENICI A CONFRONTO
  • ore 18:30 2° Masterclass – IL PIEMONTE E LE SUE SFUMATURE DI ROSSO

Le Masterclass saranno condotte da Francesca Zaccarelli, su prenotazione alla mail: sommelier.roma@aislazio.it

Attenzione perchè la prenotazione è obbligatoria e vincolante!

Contatti e maggiori informazioni sull’edizione 2024 di Sbarbatelle a Roma:
https://www.aislazio.it/prodotto/sbarbatelle-a-roma
https://www.facebook.com/Sbarbatelle
sommelier.roma@aislazio.it 


Chianti Lovers & Rosso Morellino – Anteprima 2024, Domenica 18 Febbraio a Firenze

Saranno oltre 200 le etichette di Chianti e Morellino proposte in degustazione a Chianti Lovers & Rosso Morellino – Anteprima 2024, di cui la metà nuove annate in anteprima proposte dalle oltre 100 aziende presenti: le annate di Chianti D.O.C.G. 2023, Superiore 2022 e Riserva 2021, e Morellino di Scansano D.O.C.G. Annata 2023 e Riserva 2021, in uscita nel 2024.

Anche per il 2024 l’Anteprima si concentrerà in una intera giornata di degustazioni nella quale verranno allestite più aree espositive e tecniche.

L’appuntamento è il 18 febbraio nella splendida Fortezza da Basso di Firenze.

PROGRAMMA

Orari Operatori:

    • ore 9:30 -21:00 esclusivamente nell’area espositiva (Padiglione Cavaniglia)

Orari Giornalisti:

    • ore 9:00 – 18:00 in sala stampa con servizio sommelier
    • ore 9:00 – 21:00 nell’area espositiva (Padiglione Cavaniglia)
  • Apertura al pubblico:
    • ore 16:00 – 21:00 nell’area espositiva (Padiglione Cavaniglia)

 

I giornalisti che intendono partecipare devono accreditarsi accedendo a questo link: https://www.consorziovinochianti.it/richiesta-accredito-stampa-2024/ La lista accrediti chiuderà quando sarà raggiunta la massima capienza consentita. Ogni testata potrà essere rappresentata da un solo giornalista.

Per motivi di sicurezza non è previsto né consentito effettuare l’accredito direttamente in loco.

Maggiori dettagli sono disponibili nella pagina web Chianti Lovers & Rosso Morellino – Anteprima 2024 – Firenze (18 Febbraio) – Consorzio Vino Chianti

 


Anteprima L’Altra Toscana – 3° Edizione, lunedì 19 Febbraio 2024 a Firenze 

Anche quest’anno la Settimana delle Anteprime Toscane, si chiuderà con la terza edizione de “L’Altra Toscana”, il 19 febbraio al Palazzo degli Affari di Firenze dalle 9 alle 19,

Si potrà scoprire così un volto diverso della Toscana enologica, degustando le nuove annate dei vini provenienti dai territori più “nascosti”, dove la vite si coltiva da secoli e che oggi rappresentano il 40% dell’imbottigliato regionale, proveniente dagli storici produttori locali come da nomi blasonati dell’enologia italiana.

 

I protagonisti tra i banchi d’assaggio del wine tasting saranno i 14 Consorzi aderenti all’Associazione L’Altra Toscana:

  • Maremma Toscana,
  • Montecucco e Montecucco Sangiovese,
  • Orcia,
  • Cortona,
  • Valdarno di Sopra,
  • Terre di Pisa,
  • Chianti Rufina,
  • Terre di Casole,
  • Grance Senesi,
  • Montescudaio,
  • Suvereto,
  • Val di Cornia e Rosso della Val di Cornia,
  • Carmignano, Barco Reale di Carmignano e Vin Santo di Carmignano,
  • Toscana.

PROGRAMMA:

    • 9.00 – 14.00 Programma dedicato alla stampa 
    • 14.00 – 19.00 Apertura Degustazione anche a operatori e wine lovers 
    • Sono in fase organizzativa masterclass per le quali è consentito l’accesso fino ad esaurimento dei posti disponibili (30) e solo previa prenotazione.

 

Nelle prime edizioni sono state degustate oltre 300 etichette e anche per quest’anno saranno proposti percorsi tematici – con diversi focus – per facilitare l’assaggio

All’evento si potrà partecipare solo su prenotazione tramite la pagina ufficiale www.anteprimetoscane.it/AT/landing

 


Viva la Vite 2024 Domenica 18 e Lunedì 19 Febbraio 2024 a Pescara

 

In arrivo l’edizione di Viva la Vite 2024 evento dedicato ai vini naturali che si terrà a Pescara il 18 e 19 febbraio

Un evento unico per degustare vini naturali da tutta Italia, oltre ad alcune referenze da Francia e Slovenia.

Cosa hanno in comune le cantine che parteciperanno: seguono direttamente tutte le fasi produttive, dalla coltivazione della vite all’imbottigliamento. Utilizzano solo uve proprie o acquistate nello stesso territorio. Non utilizzano prodotti chimici di sintesi, erbicidi, fungicidi, sistemici ed organismi manipolati geneticamente. Fanno un utilizzo consapevole dell’anidride solforosa SO2 e non utilizzano elementi esogeni che possano distogliere la rappresentatività di un terroir.

L’appuntamento è il 18 e 19 Febbraio 2024 dalle 11.00 alle 19.30 a Pescara, Ex Distilleria Aurum.

Tutte le informazioni sulle aziende partecipanti, i biglieti e le modalità di accredito gratuita per la stampa di settore on-line su sito Home – Viva la Vite – Fiera del vino artigianale

 

 

 


Oltre Roma Wine Tour 1° Edizione, Lunedì 19 e Martedì 20 Febbraio ad Anagni

La prima edizione di OLTRE ROMA, il Wine Tour B2B dedicato ai vini del territorio laziale nel panorama nazionale e internazionale, con oltre 100 etichette in degustazione presentati da 30 Cantine andrà in scena il 19 e 20 Febbraio nella Sala della Ragione del Palazzo Comunale di Anagni. L’obiettivo è stabilire un punto di incontro tra produttori e territori di queste province con gli operatori nazionali ed internazionali del mondo del vino.

Quello a sud del Lazio è un territorio ricco di storia e di storie, e la qualità raggiunta dai suoi vini è cresciuta moltissimo, tanto da poter competere con molte delle zone vitivinicola più blasonate d’Italia e non solo.

Nel progetto, oltre alla Strada del Vino di Latina e Frosinone e alla Strada del Cesanese del Piglio, sono coinvolti Consorzio Cabernet di Atina, Consorzio Cori Doc e Consorzio di tutela del Cesanese del Piglio Docg. L’obiettivo è porre in primo piano l’antica cultura del vino, nella quale il senso della cura e dell’amore per la natura si sono fusi col gusto, creando una storia importante, che va riscoperta e valorizzata.

Consapevoli del valore inestimabile del settore vitivinicolo dal punto di vista storico, turistico ed economico, sono nate nelle province di Latina e Frosinone “Le strade del vino” affinché tutti possano conoscere le specialità di un territorio ricco di storia, che custodisce tradizione e segreti del mondo vitivinicolo. Non a caso l’evento si svolgerà nel Comune di Anagni, città nota per aver dato i natali a ben quattro Papi.

L’evento coinvolgerà solo professionisti del settore: buyer italiani ed internazionali, importatori, distributori, agenti di commercio, associazioni di sommelier,

PROGRAMMA:

  • Welcome Conference che vuole fare il punto sulla produzione vitivinicola del territorio
  • banchi di assaggio aperti dalle 10.30 alle 18;
  • incontri d’affari con professionisti del settore Ho.re.ca, Enoteche, Importatori e Wine maker
  • cena istituzionale

L’evento, che mira a diventare tra i più importanti del Centro Italia nel mondo del vino, coinvolgerà solo professionisti del settore: buyer italiani ed internazionali, importatori, distributori, agenti di commercio, associazioni di sommelier, stampa specializzata.

Per informazioni potete contattare Oltre Roma, Mail: segreteria@oltreroma.com

 


Roma Whisky Festival 12° Edizione, Sabato 24 e Domenica 25 Febbraio Roma

 

Torna a Roma nel Salone delle Fontane il 2425 Febbraio il festival dedicato al mondo del WHISKY e dei BROWN SPIRITS (Armagnac, Brandy, Cognac e Rum). Un intero weekend dedicato al “RE” dei distillati e non solo.

Tasting, masterclass, seminari mixology, ospiti da ogni parte del mondo, musica, divertimento e The ABC’s of Whisky, il mini corso di formazione base sul mondo degli whisky che si tengono ogni 30 minuti

Riconfermato anche per questa edizione, la volontà di valorizzare il whisky con un’area dedicata interamente alla miscelazione che avrà quale unico protagonista anche per il 2024 ORO Whisky Bar, noto bar della capitale unicamente dedicato al whisky. In occasione del Festival ORO proporrà un menù dove si potrà scegliere, per ciascun cocktail, il whisky preferito da abbinare tra quelli presenti in carta.

Il Roma Whisky Festival, quest’anno è orgoglioso di presentare una novità, frutto della simbiosi con ORO Whisky Bar: un’area patinata, un tuffo indietro nel passato della Golden Age of Whisky con la possibilità di assaggiare rari e preziosi malti direttamente dal XX secolo.

Anche per il 2024, Roma Whisky Festival presenta il premio “Whisky & Lode”, che eleggerà i migliori whisky del salone valutati, come di consueto, da una giuria di esperti secondo la regola del blind tasting. Tre le categorie anche per questa edizione:

  • Best Scotch Whisky
  • Best Cask Strength
  • Best World Whisky
  • Best American Whiskey

Infine al Roma Whisky Festival l’esperienza di degustazione si estende al food: lo storico locale Le Bon Bock sarà presente al Festival con un pub che proporrà birre inglesi alla spina e, da tradizione vi sarà la possibilità di assaggiare l’Huggis & l’Herring scozzese e qualche altra prelibatezza della tipica cucina scozzese.

PROGRAMMA

  • sabato 24 FEBBRAIO ore 14:00/21:00
  • domenica 25 FEBBRAIO ore 14:00/21:00

Biglietti disponibili online o in loco danno diritto al kit di degustazione con l’esclusivo bicchiere Glencairn che potrete portare a casa per le vostre future degustazioni!

All’interno della manifestazione sarà possibile degustare prodotti e acquistare bottiglie agli stand

Le degustazioni dei prodotti presso i diversi stand (prezzo a discrezione dell’espositore) e  sono acquistabili tramite il sistema di token. I token si possono acquistare in carta o contanti in tutte le casse presenti all’interno del Festival e non sono rimborsabili.

Le masterclass e i corsi esulano dal biglietto di ingresso e ognuna ha un costo prestabilito dalle aziende organizzatrici. Sono acquistabili sul sito nella sezione dedicata o in sede di evento, fino ad esaurimento posti.

L’area vintage è accessibile a tutti i possessori di biglietto di ingresso e al suo interno si potranno degustare queste rarità sempre con l’acquisto di token alle casse del Festival.


Vini da Terre Estreme On Tour, Domenica 25 e Lunedì 26 Febbraio 2024 a Roma

Vini Da Terre Estreme, evento di promozione e valorizzazione della viticoltura eroica, apre il nuovo anno con un appuntamento imperdibile: il 25 e 26 Febbraio 2024 a Roma presso l’Hotel Palatino con una selezione interessantissima di vini assolutamente eroici.
Si tratta del più importante evento di promozione commerciale italiano, e non solo, che si pone l’obiettivo di valorizzare e comunicare la viticoltura eroica costruita nel corso dei secoli da sconosciuti contadini che per necessità hanno dovuto e saputo interpretare territori inospitali coltivando i loro vigneti in zone poco conosciute, geograficamente impervie, spesso all’interno di minuscoli fazzoletti di terra strappati alla montagna o al mare.
La “città eterna”, da sempre cosmopolita, per la sua storia e per la ricchezza delle sue tradizioni, è palcoscenico ideale per presentare e far conoscere il frutto di una agricoltura con origini e storia secolari, tramandata di generazione in generazione: i “vini eroici”, vini straordinari, unici.
Senza contare che in Lazio, dagli antichi romani che conoscevano le tecniche per la coltivazione della vite e la vinificazione, resistono ancora vitigni autoctoni, oggi recuperati da piccole cantine che possono di diritto essere definite “eroiche”.

“Vini da Terre Estreme”, realizzato da anni da Pilota Green e, nella sua tappa romana, coadiuvato da Andrea Petrini, wine blogger di Percorsi di Vino e responsabile eventi di Slow Food Roma, è rivolto sia a professionisti del settore che a semplici ma curiosi appassionati di vino che in questa tappa romana avranno l’opportunità di conoscere e degustare la miglior produzione di etichette eroiche, in un percorso ideale che attraversa la nostra Penisola e oltre, toccando anche la Grecia.

Nelle due giornate del 25 e 26 febbraio 2024 la manifestazione si dividerà tra degustazioni libere ai banchi di assaggio alla presenza dei vignaioli e masterclass su prenotazione e a numero chiuso.

PROGRAMMA

  • Domenica 25 Febbraio
    • Dalle 11.00 alle 19.30 degustazione libera ai banchi assaggio. (Orario Continuato)
      Evento dedicato al pubblico professionale e appassionati wine lover.
    • Ore 11.30 Masterclass “Il coraggio di essere unici: paesaggio Chilometrico Consapevole”, aperta agli operatori professionali, wine lover e media
      Gli scenari di consapevolezza che partono dalla vigna: il recupero, i vitigni, le strategie per il futuro.
      Degustazione di dieci etichette eroiche delle “Cantine del Recupero”.
      La Rete dei Vignaioli del Recupero è formata da custodi della terra, protagonisti in vigna e di racconti che sono cultura di luoghi e persone. Recuperano la tradizione in campo, riutilizzano i terreni e i vitigni abbandonati, sempre preservando e salvaguardando i territori e il paesaggio e la loro biodiversità. La Rete dei Vignaioli del Recupero è aperta ed inclusiva per tutti coloro che hanno un approccio consapevole e sostenibile, ed è naturale che sia formata da vignaioli di diversi luoghi, storie e percorsi, dai giovani appassionati come Andrea Peradotto, e il gruppo di Braccia Rese, fino ad affermati e riconosciuti viticoltori come Mauro Giardini, Francesco Bordini, Elisabetta Foradori e Mateja Gravner. Guiderà la degustazione Carlo Catani, autore e presidente dell’Associazione Tempi di Recupero che, a seguire, presenterà il suo libro “Il chilometro consapevole”.
    • Ore 16,00 Masterclass “Il coraggio di essere unici: le bolle estreme d’annata”, aperta agli operatori professionali, wine lover e media.
      Andrea Petrini guiderà la degustazione di dieci etichette di spumanti, metodi classici di vecchie annate, provenienti da dieci aree impervie della Penisola.

 

  • Lunedì 26 Febbraio
      • 11.00 alle 19.30 degustazione libera ai banchi assaggio. (Orario Continuato)
Le Masterclass sono a numero chiuso su prenotazione – massimo 30 posti. Per informazioni info@pilotagreen.it
Per gli accrediti stampa potete scrivere al seguente indirizzo: info@pilotagreen.it, dove è possibile prenotarsi anche alle Masterclass.
I biglietti si possono acquistare on line al seguente link: https://app.nowr.in/events/1652856

Da ricordare
L’acquisto del solo biglietto per le Masterclass dà accesso alle degustazioni.
L’acquisto del solo biglietto workshop non dà accesso alle Masterclass.
Per accedere sia alle degustazioni che alle Masterclass, è necessario effettuare la prenotazione della Masterclass scelta.

 


Slow Wine Fair 3° Edizione, da Domenica 25 a Martedì 27 Febbraio 2024 a Bologna

A Bologna Fiere, dal 25 al 27  Febbraio 2024 Slow Wine Fair, una delle manifestazioni più importanti nel panorama nazionale e internazionale.

Quest’anno, sono attese oltre 800 cantine selezionate da una commissione di esperti italiani ed esteri con un occhio di riguardo a chi produce in biologico e in biodinamico e secondo i principi cardine Slow Food: buono, pulito e giusto. Tra i produttori che hanno già confermato la propria presenza, ci sono rappresentanze dai territori classici, come Italia, Austria, Francia, Germania e Spagna, e da quelli tutti ancora da esplorare, come Argentina e Cile, Georgia e Turchia, oltre che Australia e Cina.

Insomma, è un evento unico nel suo genere che offre a appassionati, curiosi, sommelier e operatori del settore la possibilità di trovare in un solo luogo il meglio della produzione artigiana e sostenibile italiana e mondiale.

In programma oltre ai banco di assaggio anche conferenze, appuntamenti in Arena e ovviamente delle Masterclass che esploreranno diversi temi:
  • la vinificazione a grappolo intero
  • i princìpi della viticoltura biodinamica (con un confronto tra vini di tutto il mondo, e un focus specifico sul Palatinato)
  • la ricchezza ampelografica italiana
  • la biodiversità dei vini dell’Emilia-Romagna

Sul sito della manifestazione www.slowinefair.it è possibile prenotare le prime Masterclass in programma (con posti limitati a disposizione) e registrarsi alle conferenze online e accedere alla lista delle 800 cantine nel catalogo della fiera. A questo link il programma di Slow Wine Fair 2024 in aggiornamento:  slowinefair.slowfood.it/evento.

Tutte le informazioni per valutare una partecipazione come espositore sono a questo link, con prezzi e dettagli.

 


La Notte dei Vini – Cantine d’Italia 2024: Evento Off del Salone del Vino di Torino,  Giovedì 29 Febbraio 2024 a Torino

 

Il 29 febbraio 2024 ore 18-23 è la volta della degustazione La Notte dei Vini – Cantine d’Italia 2024: Evento Off del Salone del Vino di Torino che si terrà da sabato 2 a lunedì 4 marzo.

 

La degustazione dedicata ad appassionati e operatori organizzata da Go Wine Editore nella settimana che precede il Salone, è dedicata alla Guida Cantine d’Italia 2024, con una selezione di 20 cantine italiane recensite sul volume e provenienti da varie regioni italiane che incontreranno i winelover con i loro vini in un esclusivo banco d’assaggio.

 

Trovate tutte le informazioni in continuo aggiornamento sulla pagina ufficiale www.gowine.it

 

 

 

 

 


Insomma ci aspetta un Febbraio davvero molto molto intenso!!!!

Dopo questa carrellata di eventi straordinari diamo una prima occhiata agli appuntamenti di Marzo:

🔸 2-4 marzo 2024 – Rome Wine Expo

🔸 2-4 marzo 2024 – Salone del Vino di Torino

🔸 4 marzo 2024 – mareMMMa, la Natura del vino

🔸 10-11 marzo 2024 – Vini Selvaggi

🔸 10-15 marzo 2024 – Prowein

🔸 15 Marzo 2024 – Il Barolo e il Derthona vanno in scena a Milano

🔸 16-17 marzo 2024 – Rosa Rosati Rosé – Roma

🔸 17-18 marzo 2024 – Anteprima Vini della Costa Toscana

🔸 23-25 marzo 2024 – Paestum Wine Fest

🔸 24-25 marzo 2024 – Viva la Vite

Questi sono solo una parte… vi ho incuriositi? Stay Tuned!!!

Il calendario è in continuo aggiornamento, seguitemi sui social per restare sempre informati!!!!

Risultato immagine per simbolo facebookper word   https://www.facebook.com/vinoTV2me

Instagram Word Logo - LogoDix https://www.instagram.com/vino.tv/

 E se avete segnalazioni o domande mi raccomando scrivetemi!!!!

 

0

Log in with your credentials

Forgot your details?