PRISCO – Roma (Lazio)

2015-06-16 00.00.26

Che piacere trovare un ristorantino fresco, moderno e curato, dove incontri amici carini e simpatici, e udite udite: mangi pure molto bene!!!!
La location è Prati, quartiere di Roma sempre più modaiolo, dove spuntano come funghi negozi e ristorantini fashion. Uno di questi è proprio Prisco.
Lo stile del posto e’ incentrato sulla ricerca culinaria adatta a tutte le tasche, cordialità e atmosfera per far sentire i clienti a proprio agio quasi come a casa propria. Inoltre hanno creato una serie di iniziative divertenti come laboratori di cucina per bambini o serate con musica jazz-live!!!
Posto ideale sia per pranzo veloce ma curato che per una cena  tra amici, divertente, non impegnativa ma di qualità. Solo di sera però si è accolti dal bravissimo Maxi Gigliucci, il nuovo gestore del ristorante di proprietà dei fratelli Prisco. Maxi è una persona eclettica che nella vita può vantarsi di aver fatto molte esperienze diverse, dall’organizzatore di eventi, all’attore, ma tutte con lo stesso obbiettivo: quello di intrattenere e soddisfare il benessere delle persone. Ci riesce bene anche in questa nuova veste, specialmente quando con entusiasmo e simpatia ti racconta i piatti in menù preparati dal dinamico e intraprendente Chef Ciro Scorza, figlio di ristoratori Partenopei e da Gianfranco Nardelli.

I suoi piatti sono l’espressione di una ricerca di stile raffinato, partendo da una composizione semplice e tradizionale condita da estro e innovazione.

Uno dei piatti che ho gradito di più è “Gamberi scottati in padella su tartare di avocado” del quale mi hanno svelato la facile e gustosa ricetta: Sgusciano i gamberi, li fanno rosolare con un po’ di peperoncino in padella, mentre con l’avocado creano una mousse con lime e olio, che servirà da letto per i gustosi gamberi.

2015-06-13 22.10.12

Interessante anche la “Tartare croccante di Tonno, pomodoro, e Taggiasche” resa particolare dal pane bruscato e dalle olive che gli danno quel tocco inconfondibile.

2015-10-26 20.27.30

Consigliatissimi anche i primi, tipici romani ma con un tocco originale dello Chef come i “Tonnarelli cacio e pepe con mandorle”, da provare assolutamente, oppure gli “gnocchi fatti in casa con asparagi e guanciale croccante” o gli “spaghetti integrali ai due pomodori e basilico”.

Tra i secondi a colpirmi più di tutti “Trancio di pesce spada all’arancia e zenzero” e la “Wok di gamberi (o pollo) e verdure al cartoccio di pasta filo”, piatto leggero, gustoso e sfizioso. 

2

Buono anche il “Polipo con patate ed olive Tagiasche”. 

Ampia scelta di Hamburger per i Carnivori, ma ce n’è uno, consigliassimo, ideale per i Vegani ma buono per tutti, fatto con impasto di Ceci e Cicoria”, servito con pane di Roscioli, patate sfoglia fatte in casa e condito con Olio Extre Vergine di Oliva. il mio preferito.

2015-10-26 23.02.04

I dolci spaziano dal Tiramisù” servito nel divertente barattolo, al “Tortino al Cioccolato con Salsa al Mandarino”, al buonissimo “Crumble di mele con gelato alla Crema”. 

PRISCO

Via Fabio Massimo, 91

06 3211 1780

www.priscoristorante.com

 

Se ti piace l’articolo lasciaci il tuo Cuore… :)


Article Tags:
· · · · · · · · · · ·
Article Categories:
Area Gourmet
Likes:
27

Leave a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Menu Title